Liliana Angela Grassi


Liliana Angela Grassi o  Lї Spiritual Artist

Le mie opere  libere dalla forma "Sur-realtà"

Dipingendo Fotografando Poetando ..una ricerca di intuizioni e segni tramite l'Arte nella mia irrequieta evoluzione.

Dopo anni di ricerca ho sviluppato un nuovo metodo espressivo per riscoprire l'impulso creativo ed esprimere le proprie potenzialità, utilizzando la creatività anche come arteterapia attraverso workshops "LIGHTART" rivolti  sia per adulti e bambini.

Se non sei un creatore, non puoi mai trovare la vera estasi.

Solo creando diventi parte della grande creatività dell'Universo.

LIGHTART è CONOSCENZA e CONSAPEVOLEZZA attraverso l'ARTE .... ARTE OGGETTIVA!

L'arte oggettiva è meditativa, l'arte soggettiva è tutta mentale.

L'arte oggettiva chi la fa, non ha nulla da buttar fuori, è del tutto vuoto, pulito. Da quel silenzio, da quel vuoto nascono amore e compassione. E da quel silenzio nasce la possibilità d’essere creativi.

LIGHTART - CREARE SEMPRE. IMITARE MAI il nostro Mantra!

"Dipingo l'invisibile. Fotografo il visibile" (Man Ray)



Mostre personali e collettive:

Milano 

Venezia 

Salerno

Matera

Amalfi

Cernobbio

Bari

Cesano Maderno

Nova Milanese

Cinisello Balsamo

San Remo

Meda 

Rocca Brivio Sforza -S.Giuliano M.se


In programma:

Torino

Arona

Ostuni

Ischia

Milano


Organizza: 

Workshop  "THE JOY OF ART"  per adulti e per genitori e bambini insieme.

Arte per conoscere, Arte per apprendere, Arte per comunicare, 

Arte per  crescere. Arte dove l'Io diventa Noi

Insieme per costruire il ponte magico verso il Cuore

Insieme per conoscere, condividere il meraviglioso spazio della nostra Creatività

Insieme per scoprire che dipingere, giocare, ballare porta Amore, Conoscenza e Consapevolezza nella vita familiare

Insieme per ritrovare attraverso la pittura un linguaggio dimenticato

Insieme per vivere con i cinque sensi un momento unico e prezioso nella Gioia e Bellezza immersi nella Natura ... vista, udito, olfatto, tatto e gusto.



Mail: Liartist289@gmail.com

Fb: Lї Spiritual Artist

 
"SolarisPlanet" Artwork©Lї - acrylic on canvas 50x50 - 3/2018
Il nostro è un mondo che sta smarrendo la sua identità e nella ricerca sfrenata di altri luoghi pronti ad accoglierci non s’accorge di ripetere sempre lo stesso errore. Quello di distruggere tutto ciò che non comprende considerandolo per questo stesso presupposto, ostile ....

"Non abbiamo bisogno di altri mondi, abbiamo bisogno di specchi. Non sappiamo che cosa farcene di altri mondi. Uno ci basta, quello in cui sguazziamo. Vogliamo il ritratto idealizzato del nostro mondo! Cerchiamo dei pianeti con una civiltà migliore della nostra... ma che sia l'immagine evoluta di quel prototipo che è il nostro passato primordiale"
"Noi siamo comuni, siamo l’erba dell’universo, e di questa qualità così comune così universale andiamo talmente orgogliosi che abbiamo creduto di potervi fare rientrare tutto. In questo stato d’animo ce ne siamo partiti, allegri e contenti (…).Li avremmo dominati o ci avrebbero dominato, non c’era altro nei nostri poveri cervelli, e non ha senso”.
"L'uomo si è mosso per andare alla scoperta di altri mondi, di altre civiltà, senza avere perlustrato a fondo, dentro di sé, i cortiletti, i camini, i pozzi, le porte sbarrate... perché ha troppa paura di quello che ci può trovare".
"Non avevo speranze. Però viveva in me l'attesa, l'ultima cosa che mi fosse rimasta. Che appagamenti, che beffe, che torture potevo ancora aspettarmi? Chissà, ma persistevo nella fede irremovibile che l'epoca dei miracoli crudeli non fosse ancora finita"
Stanisław Lem